Capanno Martora

L'attività del capanno viene valutata tramite foto trappole e successive sessioni di test. Verde, soggetti stabili ad orari conosciuti - Giallo, soggetti instabili negli orari - Rosso, soggetti con presenza sporadica.

Capanno rapaci basso

La valutazione del capanno viene fatta considerando la sola presenza a posatoio di uno o più soggetti. Verde, soggetti stabili più di una volta per sessione - Giallo, presenza instabile o non garantita - Rosso, soggetti non a posatoio.

Capanno rapaci Alto

Capanno in manutenzione

Capanni Lago

In attesa delle condizioni meteo idonee all'installazione dei capanni

Volpe - Istrici - Notturna o primo mattino

Soggetti Spot, ovvero quelle presenze che gravitano intorno ai capanni temporaneamente o stagionalmente.

STAGIONE DELL'ALLOCCO

Martora

Martore

Quando fa così, è troppo bellino! Ad ogni modo, la presenza è costante 19:00-20:00 poi 21:00 22:00, più altre visite durante la tarda nottata.

Murlina

Per adesso la martora Murlina è stabile tra le 17:50 e le 19:00. Le sessioni vanno prenotate con largo anticipo.

Ripresa attività di monitoraggio

Riprende con il nuovo anno il monitoraggio delle attività delle nostre martorine, Murlino e Murlina, in vista della stagione fotografica.  Dai filmati sembra che attualmente hanno perso parte della loro confidenza con il nostro ambiente. Bene, è esattamente quello che volevamo. Ripartiamo dal principio con le luci artificiali, rumore di otturatori etc e vediamo la […]

Guarda tutte le notizie

Capanni rapaci

Rapaci Basso-Poiane

Abbiamo cambiato alimentazione e orario, per adesso vengono tra le 10:30 e le 15:15:30, stiamo cercando di abituarle ad una frequentazione pomeridiana.

Poiane – vicine alla stabilità

Per vari motivi prettamente ambientali e di disturbo antropico avevamo sospeso le attività fotografiche al capanno rapaci basso pur mantenendo monitorato l’allestimento. La situazione va stabilizzandosi, ovvero, le nostre amiche hanno capito come comportarsi per evitare il caos “del vicinato”, cacciatori e fungaioli in primis. Per noi fotografi la loro decisione non è la più […]

Primo stress test, superato!

Come ormai più volte vi ho detto il capanno rapaci basso è soggetto alla piena esposizione verso gli agenti atmosferici. Oltre a ciò la morfologia della cava incanala ed amplifica la forza del vento esponendolo a forze difficili da gestire soprattutto in relazione al fatto che non possiamo (per precisi vincoli ambientali) piantare alcun sostegno […]

Guarda tutte le notizie

Capanni lago

Mignattai

Ciao a tutti, Durante le operazioni di installazione dei capanni al lago sono spesso interrotto dall’arrivo di un gruppetto di 8 mignattai. Dubito che tali strutture saranno operative prima della loro definitiva ripartenza per cui, chi volesse, può fare una sessione specifica con capanno mobile sulla sponda. Nello stesso momento è possibile la presenza di […]

-30 Inizio lavori al Lago

Inizia il conto alla rovescia! Quest’anno dovrò potenziare le attività mattutine sulla sponda opposta, farò i capanni della paratoia ma mi concentrerò maggiormente sul lato nuovo. Cambierò le modalità di prenotazione ed i turni per massimizzare i tempi i permanenza nelle strutture. Posterò poi il tutto a breve.

Siamo a fine…ma

Del lago rimane solo il 30% di zona allagata, ma le occasioni fotografiche sono sempre dietro l’angolo. C’è ancora abbondanza di soggetti, tra cui le spatole che adesso sono costrette al transito nei pressi dei capanni. Inoltre la ristrettezza degli spazi favorisce comportamenti di lotta tra gli aironi. Ad ogni modo la situazione va valutata […]

Guarda tutte le notizie

Workshop

WS Merlo acquaiolo

Indicativamente le date per il merlo acquaiolo saranno dal 10 Marzo al 10 Aprile, 4 Locations. In quel periodo sarò abbastanza occupato. Quindi mi occuperò delle prenotazioni in modo analogo al bramito ovvero; Farò una lista dei prenotati che scorrerò dal momento di attività maggiore di imbeccata. Per cui, pur non essendo vincolante prima vi […]

Animali, neve e fotografia

L’inverno, quello vero, quest’anno c’è e durerà ancora per qualche tempo. Quindi come pianificare un’uscita fotografica per gli animali sulla neve? Va detto subito che in generale ed allo stato naturale, ovvero senza la pressione antropica, gli animali si muoverebbero verso le zone scoperte dal manto nevoso. Questo però in molte delle zone che noi […]

Storia della Fotografia naturalistica

Mi sono sempre domandato perché qualcuno dovrebbe essere attratto dalla fotografia di natura. E’ un genere sporco, faticoso e povero di risultati. Tra l’altro questi risultati sono apprezzati quasi esclusivamente da altri appassionati dello stesso genere fotografico. Ho cercato delle risposte nella storia della fotografia ed ho trovato che la fotografia naturalistica è vecchia quasi […]

Guarda tutte le notizie